LETTORI FISSI

giovedì 26 settembre 2013

Prova i prodotti Mister Magic e diventa Alfa Tester-

Prova i prodotti Mister Magic e diventa Alfa Tester.

Oggi parliamo di un prodotto che sembra essere un aiuto indispensabile per le casalinghe/ghi disperate/i , ma necessario anche a tutti gli amanti della pulizia della casa in generale: MISTER MAGIC!
Beh...cosa dire già il nome è tutto un programma! :D

Ho visto che ci sono diversi prodotti, a seconda delle esigenze: spray lavaforno, sbrinafrigo, senza contare gli ovetti assorbi odori per frigo(ne ho provati diversi finora, ma nessuno mi ha mai soddisfatto davvero!).
Io vorrei tanto provarli, visto che ne ho sentito tanto parlare e qualora mi scegliessero come tester sarò ben lieta di condividere la mia esperienza con voi.


Vi segnalo dunque questa iniziativa: Prova i prodotti Mister Magic e diventa Alfa Tester.
link qui http://www.mistermagic.it/index.php/prova-i-prodotti-mistermagic-diventa-alfa-tester/

Un caro saluto a tutti come sempre,
                                                                dalla vs. Silvia.


lunedì 23 settembre 2013

SE QUALSIASI AZIENDA PER QUALSIASI MOTIVO FOSSE INTERESSATA A COLLABORAZIONI CON IL MIO BLOG, NON ESITI A CONTATTARMI: trovate il modulo CONTATTI COLLABORAZIONI sulla colonna a destra! :)

giovedì 19 settembre 2013

Voi lavorate per stare al passo della terra e dell'anima della terra.
Giacché essere pigri è estraniarsi dalle stagioni, uscire dalla processione della vita che solenne e in fiera sottomissione avanza verso l'infinito.
Quando lavorate siete un flauto nel cui cuore il mormorio delle ore diviene musica.
Chi tra voi ambirebbe essere una muta canna silente, quando ogni altra cosa canta all'unisono?
Sempre vi è stato detto che il lavoro è una maledizione e la fatica una sventura.
Ma io vi dico che lavorando esaudite una parte del sogno più remoto della terra, a voi affidato allorché quel sogno nacque,
e sostenendovi con la fatica voi in verità state amando la vita,
così, l'amarla sforzandovi nel lavoro è entrare in comunione col suo più riposto segreto.
Ma se nella vostra pena definite il nascere un'afflizione e il sostentamento della carne una maledizione scritta in fronte, allora vi rispondo che nulla fuorché il sudore della fronte potrà cancellare quel che vi sta scritto.
Vi è stato anche detto che la vita è tenebra, e nella stanchezza fate eco a ciò che gli stanchi han detto.
Ma io vi dico che la vita è invero tenebra se manca il desiderio.
E ogni desiderio è cieco se manca la conoscenza,
e ogni conoscenza è vana se manca il lavoro,
e ogni lavoro è vuoto se manca l'amore;
e quando lavorate con amore voi vincolate voi stessi a voi stessi, e l'uno all'altro, e a Dio.
Cos'è, lavorare con amore?
È tessere un panno con fili del vostro cuore, come se quel panno fosse per chi voi amate.
È costruire con affetto una casa, come se ad abitarvi dovesse entrarci chi voi amate.
È spargere i semi con tenerezza e poi raccogliere nella gioia, come se a mangiare di quei frutti dovesse essere chi voi amate.
È impregnare tutto ciò che voi fate con un alito del vostro spirito,
sapendo che tutti i venerati morti vi stanno intorno e v'osservano.
Sovente vi ho sentiti dire, come parlando nel dormiveglia: "Colui che lavora il marmo e scavandolo trova l'immagine della propria anima, è più nobile di chi ara la terra.
E colui che afferra l'arcobaleno e lo stende su una tela nell'effigie dell'uomo, vale più di chi foggia i nostri calzari".
Ma io vi dico, non nel dormiveglia ma nel desto e vigile fulgore del meriggio: il vento parla con dolcezza eguale alla quercia gigante e all'ultimo dei fili d'erba;
grande è soltanto colui che trasforma la voce del vento in un canto reso più dolce dal proprio amore.
Il lavoro è amore visibile.
E se non potete lavorare con amore ma solo con disgusto, meglio allora che l'abbandoniate andandovi a sedere ai cancelli del tempio per ricevere l'elemosina da chi lavora con gioia.
Se difatti cuocete il pane nell'indifferenza, voi preparate un pane amaro che poco sfama l'uomo.
E se di malavoglia pigiate l'uva, nel vino il vostro sentimento distilla un veleno.
E se pure cantate come angeli, ma senza amare il canto, rendete l'uomo sordo alle voci del giorno e a quelle della notte.


KAHLIL GIBRAN - dal libro "Il profeta. Sabbia e schiuma"

martedì 17 settembre 2013

Una delle mie passioni...Shahid Kapoor!
Ma chi è?
Oggi voglio parlarvi di una grande star: Shahid Kapoor. Se non lo conoscete, ve ne parlerò io.
Si tratta di un attore indiano, un divo di Bollywood.
E' nato a Bombay il 25 febbraio del 1981.
Comincia a lavorare come attore molto giovane, ma fa anche il ballerino(si rivela infatti subito un ottimo ballerino!) ed il modello.
C'è qualcosa che non sappia fare, mi chiedo! Non penso....! :D
E come potete vedere è anche un bellissimo uomo. Se volete vedere il suo grande talento, dovete vedere
alcuni suoi film come: 
-Vivah (doppiato in italiano con il titolo "IL MIO CUORE DICE SI'")
-Mausam (ossia "Le stagioni")
-Kismat Konnection (doppiato in italiano con il titolo "L'AMORE PORTA FORTUNA'")

e molti altri che purtroppo non sono stati doppiati e tradotti in Italia. :(

Vi segnalo il suo ultimo lavoro "Phata Poster Nikhla Hero" che uscirà il prossimo 20 settembre(non ancora in Italia!).

Con affetto, da una tua fan! <3





sabato 14 settembre 2013

MyScan Eurisko

Oggi parliamo di MYScan Eurisko

MyScan è un progetto gestito da Eurisko, istituto che si occupa di ricerche sul mercato e di raccolte dati dei consumatori.

Chiedendomi l'invito, avrete la possibilità di guadagnare dei punti che vi serviranno per poter richiedere dei premi (ovviamente gratuitamente).

Riceverete a casa vostra tramite corriere il vostro MyScan.
Si tratta di un progetto che lavora su "nuclei famigliari", per cui riceverete un MyScan per famiglia, e tutti i membri dovranno collaborare nel registrare la spesa.
MyScan è un lettore di codici a barre, con il quale dovrete registrare tutte le spese che effettuerete (oggetti ricevuti in regalo da qualsiasi componente della famiglia, generi alimentari sia confezionati che freschi, acqua e bevande varie, detersivi e prodotti per la casa, per la cura della persona, prodotti per i vostri animali, e film/dvd).

L'utilizzo del MyScan è molto semplice, e gli operatori saranno sempre a vostra disposizione per qualsiasi aiuto e domanda/dubbio.

Una volta registrata la vostra spesa, è importante risistemare il vostro MyScan sulla base (culla). In questo modo i vostri dati verranno inviati direttamente ad Eurisko.
Lo scanner deve sempre rimanere acceso, attaccato alla corrente (costo irrisorio di circa due euro l'anno).

Per ogni settimana di rilevazione spesa, vi verranno accreditati 70 punti.
In caso di vacanze, se comunicherete il periodo di assenza, vi verranno comunque accreditati i 70 punti settimanali.

I punti accumulati non hanno alcuna scadenza, e al raggiungimento delle soglie minime potrete richiedere i vostri premi.
I premi ovviamente arriveranno a casa vostra gratis.

Una volta ricevuto il MyScan inoltre, riceverete dei questionari da compilare che vi daranno la possibilità di guadagnare subito 350 punti.

E' possibile poi ottenere dei punti bonus rispondendo ai questionari che periodicamente vi compariranno direttamente sullo scanner.

Per ogni famiglia che entrerà a far parte del progetto sotto mio invito, mi verranno accreditati subito 140 punti, e in un secondo momento (dopo almeno 8 settimane di collaborazione della nuova famiglia) me ne verranno accreditati altri 200, per un totale di 340 punti a famiglia invitata.


Se volete essere invitati da me scrivetemi un commento sotto l'articolo con la frase:"voglio essere invitato!" e lasciatemi il vostro indirizzo e mail, sarete ricontattati al più presto! ;)

GRAZIE ciao


venerdì 13 settembre 2013

Ed ora un pò di giardinaggio:
la Gazania X hybrida, un acquisto che faccio ogni anno!


Proprio pochi giorni fa ho acquistato una margherita della specie gazania e più precisamente ancora una Gazania X hybrida.
Le acquisto quasi ogni anno perchè puntualmente dopo la stagione estiva me ne sopravvivono davvero poche; i colori che riesco a trovare sono sempre sul giallo con venature marroni oppure diverse tonalità di arancione.
Ma passiamo per così dire alla scheda tecnica della Gazania X hybrida.

Si tratta di una pianta perenne, quindi volendo perdurano di anno in anno(non è il mio caso come avete visto! :D), anche se in caso di freddo intenso può perdere completamente la parte aerea, che si svilupperà nuovamente la primavera successiva. Può sopportare temperature abbastanza basse, ma in zone con inverni molto rigidi e piovosi è bene riporle all'interno.

Il vantaggio sta nel fatto che possono sopportare lunghi periodi di siccità; ovviamente se volete dei bei fiori bisogna cmq annaffiarla con regolarità, soprattutto nella stagione calda!
Ah...dimenticavo la gazania ama la luce diretta del sole!




Le lingue parlate in Europa...
impariamole insieme, partendo dai saluti.

In Europa si parlano diverse lingue.
Esse appartengono a 3 gruppi: germaniche-slave e romanze.
Le lingue di ciascun gruppo hanno in comune una parentela linguistica; per es. le lingue romanze derivano tutte dal latino!

COME SI DICE "buongiorno"o ""salve"

GRUPPO GERMANICO

danese                 Godmorgen
inglese                 Good morning
olandese              Goedemorgen
tedesco                Guten Morgen
svedese                God morgon


GRUPPO ROMANZO

francese               Bonjour
italiano                Buongiorno
portoghese           Bom dia
rumeno                Bunà dimineata
spagnolo              Buenos dìas


GRUPPO SLAVO

bulgaro                Dobrò ùtro
ceco                    Dobré ràno
polacco               Dzien  dobry
slovacco              Dobré ràno
sloveno                Dobro jutro

giovedì 12 settembre 2013

guadagna con ciao.it

Le polpette vegetariane: POLPETTE DI MELANZANE!

Le polpette vegetariane: POLPETTE DI MELANZANE!

Si tratta di una ricetta famosissima, ma da me un pò 

rivisitata, nel senso che io per esempio non uso la farina,

come fanno alcuni.

Allora non ci sono delle dosi precise, nel senso che io mi 

regolo un pò ad occhio a seconda della quantità di 

melanzane che ho a disposizione; posso solo dirvi che è un

 piatto che piace a tutti, infatti è uno dei pochi piatti con i 


quali riesco ad accontentare tutti in famiglia, senza costi 

eccessivi e con la massima resa. Devo dire che è un'ottima

alternativa anche alle solite polpettine di carne della 

domenica.....!


Ingredienti

6 persone
Dunque procuratevi - anche se si tratta di ingredienti che di solito si hanno sempre in casa -:
- melanzane 3 o 4 di quelle belle grandi
-pane raffermo: io uso di solito quello che mi è avanzato nel fine settimana
-2 uova
-prezzemolo tritato
-pan grattato
-parmigiano grattugiato
-sale e pepe q.b.

Olio per friggere




      Tappe di preparazione
Allora per prima cosa lavate bene le melanzane e 

tagliatele a pezzi, anche grossolanamente: non ha



importanza!

Mettetele direttamente a bollire in un bel pentolone pieno 

d'acqua (non necessitano di essere messe sotto sale: 

rilasceranno la loro acidità nell'acqua durante la cottura!).

Dopo che saranno diventate una sorta di poltiglia, dopo 

circa 30 minuti di solito, versate la cd. poltiglia in una bella 

ciotola grande, quindi aggiungete le uova 

precedentemente sbattute e leggermente salate, a seguire

 il pane raffermo precedentemente bagnato in acqua e 

  ben

 strizzato, poi parmigiano qb e una bella manciata di 

prezzemolo tritato e una bella aggiunta di pangrattato in

 modo da rendere l'impasto più asciutto, ma non troppo:

l'impasto deve risultare un pò stopposo, ma non troppo, in

modo da formare in seguito delle piccole palline

leggermente schiacciate!

Infine salate un altro po' e pepate quanto basta.
Dopo aver così ottenuto l'impasto formate delle palline,

schiacciatele un pò e friggetele in olio ben caldo per 4/5


minuti circa, finchè non saranno ben dorate.

Scolate e depositatele su carta assorbente, lasciate

raffreddare e servite!

BUON APPETITO!

Salve a tutti! Mi presento...



sono Silvia, amo molto gli animali, i fiori e la natura, coltivare fiori e piante di ogni tipo, ma anche leggere e molto altro ancora!
In questo mio blog dal nome BLABLABLAlovinglanguages impareremo qualche piccola espressione in diverse lingue, ma parleremo anche di libri, cucina , vip e molto altro!
Vi aspetto numerosi.
                       ciao

Contattami qui

Nome

Email *

Messaggio *

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...